Class action contro Nutella:"Troppo grassa, poco sana"Multa da 3 milioni di dollari

Pubblicato il da radiant catalyst

Una multa salatissima. Adesso la Ferrero dovrà pagare oltre 3 milioni di dollari in seguito a un accordo extragiudiziale in California con una madre infuriata per la pubblicità che definiva la Nutella "un cibo salutare".

La denuncia era stata presentata da Athena Hohenberg di San Diego, madre di una bimba di quattro anni, nutrita con la Nutella a colazione.

L’azienda a stelle e strisce, filiale del gigante dell’alimentazione italiano, produttore della Nutella, dovrà versare ben 4 dollari per ogni singola confezione venduta negli Stati Uniti tra il 2008 e il 2012 in seguito alla class action. Secondo la Hohenberg, le pubblicità della Nutella diffuse in America non mettevano in rilievo tutti gli elementi nutrizionali della crema spalmabile, in particolare i grassi. La Ferrero, che ha raggiunto un accordo con i consumatori, si è impegnata a "modificare alcuni spot pubblicitari sulla Nutella" e a rendere più esplicita la tabella nutrizionale sulla confezione. Intanto il colosso italiano dovrà sborsare oltre 3 milioni di dollari.

La class action nasce dalla denuncia presentata nel febbraio scorso dalla Hohenberg, madre di un bambino di San Diego, che ha accusato la Ferrero di promuovere la Nutella come "un esempio di colazione equilibrata, gustosa e sana". Al contrario, ha affermato la donna, "la Nutella non è né sana né nutriente ed è simile a tante altre dolci e contiene livelli pericolosi di grassi saturi.

Fonte: http://www.ilgiornale.it/news/esteri/class-action-contro-nutellatroppo-grassa-poco-sanamulta-3.html

Class action contro Nutella:"Troppo grassa, poco sana"Multa da 3 milioni di dollari

Commenta il post