UGL, Polizia di Stato: plaudiamo ai poliziotti che si sono tolti i caschi in segno di solidarietà

Pubblicato il da radiant catalyst

09 dic- “Condanniamo fermamente gli atti di inaudita violenza e le vergognose aggressioni che alcuni criminali hanno attuato contro le forze dell’ordine a Torino e auspichiamo una rapida individuazione dei responsabili.Contestualmente condividiamo e plaudiamo al gesto di quei poliziotti che si sono tolti i caschi in segno di solidarietà con quella parte dei manifestanti che ha pacificamente mostrato il proprio disagio per la grave crisi che attraversa l’Italia”.
E’ quanto dichiara il segretario nazionale dell’Ugl Polizia di Stato Valter Mazzetti in merito alle manifestazioni che si stanno svolgendo in tutta Italia organizzate dal movimento dei “forconi”.

Riteniamo altamente simbolico – continua Mazzetti – il gesto degli appartenenti alle forze dell’ordine che si sono tolti i caschi perché ciò rappresenta la condivisione da parte dei poliziotti, in quanto cittadini in divisa, dei forti disagi che la crisi economica sta provocando alle famiglie italiane. Chiediamo che anche gli appartenenti alla classe politica simbolicamente “si tolgano il loro casco”.
Lo possono fare uscendo dalla torre d’avorio in cui si sono rifugiati e che molto spesso li porta a non ascoltare il grido d’aiuto che viene dalla società civile e da quelle categorie che, come i poliziotti, pagano più di altri le conseguenze negative della crisi e di una politica sorda.

(AGENPARL) fonte http://www.imolaoggi.it/2013/12/09/ugl-polizia-di-stato-plaudiamo-ai-poliziotti-che-si-sono-tolti-i-caschi-in-segno-di-solidarieta/

UGL, Polizia di Stato: plaudiamo ai poliziotti che si sono tolti i caschi in segno di solidarietà
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post