Bicarbonato di sodio: un amico da tenere sempre in casa

Pubblicato il da radiant catalyst

Da utilizzare al posto di tante altre sostanze chimiche, dannose ed inquinanti. Vediamo allora le tantissime occasioni in cui un pizzico di bicarbonato di sodio può essere utile:

IN CASA

    • Il bicarbonato può essere utilizzato al posto del comune detersivo sia per pulire i pavimenti che per disinfettare tutte le superfici lavabili, basta preparare un soluzione con acqua a cui potete aggiungere anche aceto bianco o olio essenziale di limone.
    • Per lavare meglio i vostri piatti, versate nell’acqua dell’ammollo un cucchiaio di bicarbonato, sarà più semplice poi togliere le macchie e sgrassare.
    • Per eliminare i cattivi odori di frigoriferi, freezer o forni, pulite le superfici utilizzando una soluzione di acqua e bicarbonato. All’interno del frigo potete anche riporre, al posto dei deodoranti e cattura odori sintetici, una piccola ciotola piena di bicarbonato da cambiare una volta al mese circa.
    • Se avete un gatto, potete spargere un po’ di bicarbonato sul fondo della lettiera, riuscirete così a combattere i cattivi odori.
    • Se volete disinfettare gli scarichi della vostra casa, invece di utilizzare sostanze chimiche, gettate un po’ di bicarbonato, lasciate in posa qualche minuto e poi risciacquate.
    • Il bicarbonato può essere utilizzato anche nella lavatrice per far funzionare meglio il detersivo e per eliminare il calcare che, a lungo andare, può ostruire lo scarico e causare malfunzionamenti o rottura dell’elettrodomestico.
  • Sui tappeti o la moquete è possibile spargere del bicarbonato e lasciarlo riposare una notte per poi aspirarlo via il giorno seguente insieme agli acari della polvere. La pulizia sarà così più profonda.

IN CUCINA

    • Per lavare frutta e verdura (in particolare quando non si tratta di cibi biologici) basta sciogliere 1 cucchiaio di bicarbonato in 1 litro d’acqua e lasciare gli ortaggi a mollo per qualche minuto.
    • Per aiutare la lievitazione dei dolci si può aggiungere 1 cucchiaino e mezzo di bicarbonato ogni mezzo kg di farina utilizzata nell’impasto.
    • Per rendere più morbidi i legumi secchi è possibile sciogliere un cucchiaino di bicarbonato nell’acqua di cottura.
  • Per rendere meno acido il sugo, al posto dello zucchero, si può utilizzare una puntina di bicarbonato

PER LA CURA E L’IGIENE PERSONALE

    • 300 grammi di bicarbonato si possono aggiungere all’acqua del bagno per avere un’azione tonificante ed emoliente.
    • Per un ottimo pediluvio, o per alleviare i disturbi delle gambe pesanti, basta sciogliere 2 cucchiai di bicarbonato per ogni litro di acqua e stare in ammollo per circa 15 minuti.
    • Una volta ogni tanto potete utilizzare il bicarbonato al posto del normale dentifricio per avere un effetto sbiancante. Importante però è non esagerare perché altrimenti il vostro smalto potrebbe danneggiarsi.
    • In un bicchiere d’acqua potete sciogliere un cucchiaino di bicarbonato e poiimmergere il vostro apparecchio o una protesi dentaria per disinfettarla e togliere eventuali residui rimasti all’interno.
    • Il bicarbonato è poi anche un ottimo deodorante, si può spargere semplicemente un pochino di polvere sotto le ascelle oppure comporre un deodorante liquido sciogliendo due cucchiaini di bicarbonato in un bicchiere d’acqua e poi, dopo aver lasciato depositare sul fondo la polvere, trasferire la soluzione all’interno di un contenitore spray.
  • Il bicarbonato è ottimo anche sui capelli, si può mischiare un cucchiaino al normale shampoo per avere una chioma più morbida ed eliminare i residui di calcare presenti nell’acqua.

una puntina di bicarbonato disciolta in mezzo bicchiere d’acqua è utilissimo per eliminare l’acidità di stomaco e favorire la digestione. E’ un rimedio infallibile! Anche in questo caso però meglio non abusare!

Bicarbonato di sodio: un amico da tenere sempre in casa
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post