CENTRIFUGATI: 10 RICETTE PER DEPURARE L’ORGANISMO

Pubblicato il da radiant catalyst

I centrifugati sono delle bevande naturali molto utili per depurare l’organismo. Considerarli come parte di una dieta dimagrante non è sufficiente. Infatti i centrifugati, o succhi “verdi”, non sono indicati soltanto a chi vuole perdere peso, ma anche a chi desidera aiutare il proprio corpo a liberarsi delle tossine e arricchire la propria alimentazione di preziose vitamine e sali minerali.

Grazie all’autoproduzione, risparmierete, otterrete succhi salutari e non sprecherete mai più neanche un pezzetto di frutta o verdura.

I centrifugati, rispetto ai frullati, presentano lo svantaggio di escludere le fibre della frutta e della verdura nella bevanda finale. Ma, come sappiamo bene, potrete riutilizzare gli “scarti” della centrifuga e dell’estrattore in numerose ricette anti-spreco. Inoltre, nulla vieta di abbinare e alternare il consumo dei centrifugati a quello di frullati e di frutta fresca. Inoltre se si utilizzano estrattori di succo a freddo si mantengono vive molti micronutrienti come vitamine e antiossidanti che con gli elevati giri del frullatore o delle tradizionali centrifughe normalmente si perdono.

I succhi verdi hanno il vantaggio di rendere subito disponibile le vitamine al nostro organismo senza affaticare l’apparato digerente e sono l’alternativa migliore ai succhi di frutta confezionatie ad altre bevande zuccherate che troviamo in vendita al supermercato. Spesso i centrifugati sono protagonisti di veri e propri programmi detox.

Chi vuole iniziare una dieta depurativa e dimagrante - o un programma detox - con l’obiettivo di perdere peso dovrebbe comunque rivolgersi ad un esperto di fiducia. In ogni caso i centrifugati rappresentano una bevanda benefica che può arricchire di sostanze preziose per l’organismo qualsiasi tipo di alimentazione. Approfittiamo della primavera e dell’estate – e della loro abbondanza di frutta e verdura fresca – per preparare i nostri centrifugati.

Ecco tante ricette di centrifugati da preparare in casa.

1) Centrifugato di prezzemolo e carote

1 bel mazzo di prezzemolo fresco

2 carote

1 mela

1 gambo di sedano

Il prezzemolo, in combinazione con gli altri ingredienti, aiuta l’organismo a recuperare le energie e a liberarsi delle tossine accumulate. La clorofilla contenuta nel prezzemolo contribuisce a riossigenare il sangue. Questo centrifugato è ricco di vitamina C, ferro, potassio e calcio.

2) Centrifugato di sedano e carote

3 gambi di sedano

1 cetriolo

1 mela

1 rametto di prezzemolo

4 foglie di spinaci

Cetrioli e sedano sono tra gli ingredienti più indicati per i centrifugati da bere per depurare l’organismo. In questa ricetta potrete sostituire la mela con la pera, in base alla frutta a vostra disposizione e a seconda dei vostri gusti.

3) Centrifugato di kiwi e arance

3 kiwi

2 arance

I kiwi e le arance sono ricchi di vitamina C. Il centrifugato di kiwi e arance aiuterà l’organismo a fare scorta di potassio e vitamina K. Questa ricetta viene consigliata per ridurre il colesterolo, per incrementare l’assorbimento del ferro e per depurare l’organismo.

4) Centrifugato di mela e pomodoro

1 mela

1 pomodoro

1 cetriolo

Come suggerito dal nostro Forum, questo centrifugato a base di mela, pomodoro e cetriolo – dunque particolarmente adatto all’estate, per via della stagionalità dei suoi ingredienti – è utile per la sua azione disintossicante.

5) Centrifugato di mela e carota

2 carote

1 mela

1 gambo di sedano

Questo centrifugato permette di unire le proprietà benefiche di mela e carote, entrambe ricche di vitamine, con l’azione disintossicante del sedano. Oltre al gambo di sedano, in questo centrifugato potrete aggiungere anche qualcuna delle sue foglioline.

centrifugati detox

fonte foto: biggestloserclub.com

6) Centrifugato limone e pera

2 mele

2 pere

1 limone

Questo centrifugato sfrutta le proprietà depurative del limone e del suo succo. Il succo di limone, come si sa, ha un sapore piuttosto aspro, ma potrete rendere la bevanda più gradevole se sceglierete mele e pere matura. L’importante è non aggiungere zucchero.

7) Centrifugato cetrioli, mela verde e zenzero

1 mazzetto di spinaci

1 cetriolo

1 mela verde

2 gambi di sedano

3 rametti di rosmarino

1 cucchiaino di succo di limone

1 cucchiaino di zenzero fresco

Questo centrifugato depurativo sfrutta le proprietà benefiche e disintossicanti dei cetrioli, del sedano, del succo di limone e dello zenzero fresco, che stimola l’organismo a liberarsi delle tossine e che darà alla bevanda un gusto più deciso e leggermente piccante.

8) Centrifugato ananas e spinaci

1 mazzetto di spinaci

1 manciata di foglie di cavolo

2 mele verdi

4 foglioline di menta

4 o 5 fette di ananas

L’ananas ha proprietà depurative e disintossicanti. Aiuta il nostro organismo a liberarsi delle tossine e arricchisce il centrifugato di vitamine, insieme agli spinaci, al cavolo e alle mele verdi. Per preparare i vostri centrifugati non usate mai ananas sciroppato, ma sempre il frutto fresco.

9) Centrifugato mela e cavolo rosso

1 o 2 mele

¼ di cavolo rosso

Acqua

Ecco un centrifugato benefico per l’apparato digerente, in particolar modo per le pareti dello stomaco. Si tratta di un centrifugato dalle spiccate proprietà lenitive, utile soprattutto a chi soffre di gastriti o di ulcere. Il cavolo rosso aiuta inoltre l’organismo a depurarsi. Centrifugate prima il cavolo rosso e poi, a parte, le mele. Quindi mescolate i due succhi. Se occorre, diluite con un po’ d’acqua. Qui la ricetta completa.

10) Centrifugato pera e zenzero

2 o 3 pere

3 foglie di cavolo nero o cavolo riccio

1 pezzettino di zenzero fresco

Se volete preparare una versione particolarmente dissetante e rinfrescante di questocentrifugato depurativo, lasciate riposare le pere per un po’ in frigorifero prima di passare alla normale preparazione con la centrifuga o l’estrattore.

fonte: www.greenme.it/mangiare/vegetariano-a-vegano/13334-centrifugati-detox

CENTRIFUGATI: 10 RICETTE PER DEPURARE L’ORGANISMO
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post